Oggi più che mai servono nervi saldi !!

 

 

Questo più che un contenuto formativo è una riflessione.

Come ho anticipato nel titolo, oggi bisogna avere nervi saldi per affrontare il futuro che ci aspetta.

E chi saprà resistere sicuramente ne trarrà grandi vantaggi.

Oggi l’Impiantista è sottoposto a una situazione di cambiamenti che sono epocali e che solo alcuni riescono ad intravedere.

In questo momento il mercato dell’Impiantistica sta subendo dei cambiamenti dettati dalla tecnologia che avanza, dalle regole del mercato che cambiano.

Alcuni di voi mi diranno che questa evoluzione c’è già stata.

Invece mi spiace dirtelo ma il processo è solo all’inizio.

Soprattutto solo chi deciderà di evolversi potrà beneficiarne senza subirne le conseguenze.

La mia previsione è che la categoria si spaccherà in due.

Chi si organizzerà, strutturerà, evolverà e riuscirà a far valere la propria professionalità e i relativi guadagni.

E chi invece continuerà a fare le stesse cose e pian piano verrà fagocitato dall’evoluzione, dalla tecnologia che non riuscirà a gestire e proporre perdendo quote di mercato e relativi clienti e di conseguenza sarà costretto a essere colui che viene gestito dal mercato.

Il mio ragionamento è sicuramente molto duro ma il tempo mi darà ragione.

Sempre più le 2 categorie che 20 anni fa correvano parallele, intendo gli Elettricisti ed Idraulici, nel prossimo futuro saranno sempre più convergenti fino a scontrarsi e a fondersi ad alti livelli.

Questo lo richiede il mercato, lo richiede la tecnologia e lo richiederanno i clienti.

Il mercato e i clienti vorranno sempre più un unico interlocutore per gestire la tecnologia che unirà le due figure professionali.

La burocrazia imporra anche senza volerlo un unico interlocutore, quindi un’unica azienda.

Per affrontare questa evoluzione l’Impiantista deve diventare sempre più Imprenditore.

Un Impiantista Imprenditore nel mondo dell’ ITS mi disse che il futuro sono le aziende strutturate.

Una volta non esistevano certificazioni, fatturazione elettronica, contratti d’appalto, POD e compagnia bella.

Una volta l’evoluzione tecnologica dei prodotti era lenta, oggi viene presentato un prodotto e dopo 1 anno è obsoleto o comunque la concorrenza ne ha presentato uno diverso.

Una volta le normative erano dei comandamenti che duravano anni.

Oggi la tecnologia obbliga all’adeguamento le normative con molta più frequenza e di conseguenza, se vuoi essere sempre aggiornato, devi dedicare tempo allo studio.

Negli anni 50 i processi produttivi duravano decenni, oggi per tanti fattori l’evoluzione dei prodotti dura qualche anno quando va bene.

Questa è la mia riflessione di oggi e spero che faccia riflettere anche te.

E spero che con i miei contenuti la categoria dell’Impiantista possa evolversi, migliorare, crescere e trarne vantaggio.

Continua  a seguirmi e se hai anche tu riflessioni, mi piacerebbe conoscerle.

Ciao Impiantista

A presto

Se te lo sei perso questo è il link al ➡️ ➡️ ➡️ Metodo Impiantista Imprenditore.

Intanto continua a seguirmi e vai sul Sito Web .

Se preferisci qui trovi il link al Video sulla Pagina Facebook .

Qui puoi trovare il mio Podcast sulla Piattaforma che più preferisci:

SpotifySpreakerApple StoreGoogle Podcast

Ciao Impiantista

A presto