Non capisco mai quante tasse devo pagare.

 

Anche a te è capitato almeno una volta di pensare che non sai esattamente quante tasse dovrai pagare?

Che ti chiama il commercialista il 15 del mese dicendoti che devi pagare un importo X entro il 16 e a volte ti capita di non avere i soldi?

A me in passato è capitato e da allora ho deciso che dovevo cominciare a capire meglio il meccanismo.

E se non l’hai ancora fatto ti consiglio di approfondire la materia.

Sembra complicato ma le cose importanti da sapere sono poche ma fondamentali per una buona pianificazione fiscale.

Perché pagare tasse inutili o che si potrebbero evitare?

Solo dopo che si è venuti a conoscenza di alcuni aspetti della normativa fiscale si viene assaliti da un senso di colpa per non averlo fatto prima.

Almeno a me è capitato cosi.

Ma non ti preoccupare ci siamo passati tutti, l’importante è decidere di cambiare rotta verso una direzione migliore.

Non dico tutti ma molti commercialisti non fanno i consulenti e di conseguenza non analizzano la tua situazione finché non sei tu a stimolarlo.

Va stimolato con domande specifiche e cercare di pretendere risposte precise.

Come ti dicevo ci sono alcuni aspetti che si danno per scontato come ad esempio il tipo ragione sociale.

Come ben sai ci sono diversi tipi di ragione sociale, i più comuni per l’impiantista sono:

Ditta individuale

Società di persone

Società di capitali, in particolare  srl o la nuova forma srls che non consiglio.

Se conosci le caratteristiche fiscali, legali e di gestione economica puoi paragonarle e decidere quale fa più al tuo caso.

Attenzione però non devi soffermarti al solo costo di gestione ma cerca di valutare tutti gli aspetti.

A esempio quale ragione sociale ti tutela di più personalmente?

Sai quante persone si sono rovinate la vita e il futuro personale per risparmiare 1000€ all’anno di gestione contabile?

Oppure vedo tantissimi impiantisti che non hanno una ragione sociale adeguata per usufruire di alcune agevolazioni fiscali che sono destinate solo alle società di capitali.

E con quello che avrebbero risparmiato si sarebbero abbondantemente pagata la differenza della gestione contabile e una bellissima vacanza con la famiglia.

Se lo sapesse sua moglie sarebbe oggetto di divorzio.

A parte gli scherzi la pianificazione fiscale passa anche da una attenta analisi dElla classificazione che decidi di adottare in camera di commercio.

Ovviamente è tutto modificabile quindi puoi decidere dopo un’attenta analisi di modificare la tua ragione sociale.

Spero che anche questo video ti abbia fatto riflettere e ti aiuti a migliorare la tua situazione lavorativa.

Se te lo sei perso questo è il link al ➡️ ➡️ ➡️ Metodo Impiantista Imprenditore.

 

Intanto continua a seguirmi e vai sul Sito Web .

Se preferisci qui trovi il link al Video sulla Pagina Facebook .

Qui puoi trovare il mio Podcast sulla Piattaforma che più preferisci:

SpotifySpreakerApple StoreGoogle Podcast

 

A presto