Ti sei mai chiesto come ti vede il tuo cliente, cosa pensa di te, come parla di te alle persone che gli chiedono informazioni sul tuo conto?

Perché chiama te o non il tuo concorrente?

Le risposte potrebbero essere tantissime e soprattutto potresti rimanere piacevolmente sorpreso o deluso.

Queste risposte potrebbero darti un vantaggio enorme.

Normalmente siamo portati a farci una idea di noi stessi ma non è detto che gli altri ci vedano come noi pensiamo.

Sapere cosa pensa il tuo cliente ti potrebbe aiutarti a migliorare o capire che quel cliente non apprezza il lavoro che fai e cerca solo di sfruttarti.

Ovvio che non è possibile entrare nella mente delle persone e soprattutto è molto difficile che ti dicano realmente cosa pensano.

Ma a questo ci potrebbe essere più di una soluzione.

Intanto a te non interessa sapere il nome e cognome ma solo cosa pensa.

Quindi puoi copiare dei piccoli questionari da far compilare in forma anonima.

Fatto questo potresti fare un confronto con l’idea che hai della tua azienda.

Ad esempio tu pensi di essere sempre disponibile perché rispondi a tutti ma il tuo cliente pensa che fai promesse che non mantieni mai.

Questo è un caso frequentissimo.

Questa tecnica serve ad analizzare se i clienti che hai corrispondono ai clienti che ti sei prefissato di avere.

Se e dove puoi migliorare il tuo lavoro per aumentare la soddisfazione e la qualità del tuo lavoro.

Se quello che vuoi trasmettere della tua azienda è veramente quello che viene percepito perché se cosi non fosse devi cambiare come e cosa comunichi con la tua pubblicità, la tua operatività in cantiere, con la tua immagine e il servizio che dai.

Ricordati che in ogni caso tu comunichi ai tuoi clienti qualcosa della tua azienda e della tua persona.

Come anche loro comunicano qualcosa a te.

E forse avrai un pensiero comune sui tuoi clienti.

Se riuscirai a fare questo sondaggio ed analizzerai i risultati avrai un vantaggio rispetto alla tua concorrenza enorme perché saprai come e dove migliorare.

Forse servirà qualche piccolo aggiustamento ma il risultato che otterrai sarà enorme.

Potrai chiedere ai tuoi clienti di aiutarti a trovare altri clienti e saranno felicissimi di farlo.

Ma lo faranno solo se sono sinceramente soddisfatti del tuo lavoro perché parlando di te in modo positivo mettono a repentaglio la loro reputazione.

Questo meccanismo funziona per tutte le persone, infatti tutti noi siamo portati a parlare dei difetti degli altri invece che dei  pregi.

Se consigliamo qualcuno rischiamo la reputazione e quindi dobbiamo essere sicuri al 1000 x 100 prima di farlo.

Ma è anche vero che se sono i clienti a farci pubblicità il risultato sarà sorprendente.

Ne parlerò in modo più approfondito in un altro video intanto se ti va puoi continuare a seguirmi.

Se non l’hai ancora fatto lasciami la mail sul sito per ricevere gli aggiornamenti e soprattutto se vuoi che parli di un argomento in particolare scrivimi cosi da inserirlo nei prossimi video.

Continua a seguirmi, vai sul Sito Web lasciami la tua email per non perderti i prossimi aggiornamenti.

Se preferisci qui trovi il link al Video sulla Pagina Facebook .

Qui puoi trovare il mio Podcast sulla Piattaforma che più preferisci:

SpotifySpreakerApple StoreGoogle Podcast

 

A presto

Lascia un commento